Aprire Partita Iva – Come Fare

La partita IVA risulta essere una sequenza di cifre tramite cui è possibile identificare in modo univoco un soggetto che esercita un’attivà che risulta essere rilevante ai fini dell’imposizione fiscale indiretta, in questa quida vediamo come aprire partita IVA in modo semplice e veloce.

Il codice della partita IVA è costituito da

-I numeri che definiscono il contribuente, al pari di un codice fiscale, i numeri del contribuente sono i primi sette.

-I numeri che definiscono il codice in base all’attività, questi tre numeri successivi ai primi sette sono scelti dall’Agenzia delle Entrate secondo le tabelle.

-Il numero di controllo al termine del codice.

Il numero totale del codice per la partita IVA è di 11 cifre. La partita IVA non va confusa con l’IVA, cioè con la tassa che viene applicata dallo Stato sui beni o servizi. La partita IVA serve a definire a livello fiscale il professionista che vende un prodotto o un servizio.

La partita IVA va richiesta entro trenta giorni dall’inizio della vostra attività imprenditoriale. Per aprire la partita IVA, non dovete pagare nulla, ma presentare il modello AA9/7 compilato, nel caso di ditta individuale o di libero professionista, oppure il modello AA7/7 per le società.

Il modulo può essere presentato in tre modi

-Presentandosi agli sportelli dell’Agenzia delle Entrate con il modello compilato in due copie e il documento di riconoscimento

-Inviando il modello compilato con la copia della carta d’identità con raccomandata con ricevuta di ritorno

-Dal sito dell’Agenzia delle Entrate con il software che trovate direttamente sulla pagina dedicata alla partita IVA.

Dopo avere aperto la partita IVA,  potrete scegliere il vostro regime contabile. Ecco i vostri obblighi fiscali una volta aperta la partita IVA

La fattura. Dovete emetterla con tutti i dati relativi alla partita IVA e ai beni acquistati.

-Il registro contabile. Dove dovete inserire le entrate e le uscite della società.

Il modello unico una volta all’anno.

-La detrazione e la liquidazione previsti in base alla vostra attività.

Posted in Guide
Categorie